Rodenbach

Dopo avervi raccontato i segreti della Fermentazione Mista, oggi vi parliamo di uno dei produttori più apprezzati e conosciuti delle Fiandre Occidentali: Rodenbach.

La Storia
La famiglia Rodenbach ha scritto pagine di storia per secoli, annoverando nelle sue fila molti militari, poeti, scrittori, mastri birrai, imprenditori, rivoluzionari e politici. Uno di loro, tuttavia, ha racchiuso tutto questo nella sua vita avventurosa: Alexander Pedro Rodenbach. Dopo aver preso parte alla campagna di Napoleone in Russia, nel 1830 guidò la rivolta che portò all’indipendenza del Belgio e, insieme al fratello Constantin, collaborò con l’assemblea costituente e la stesura dell’inno nazionale.

Ritiratosi dalla vita militare, si dedicò al suo birrificio di Roeselare insieme alla moglie Regina.

La storia del birrificio Rodenbach inizia con Pedro ma deve il suo straordinario successo a Eugene Rodenbach che studiò la vinificazione della birra e ottimizzò il processo di maturazione in botti di rovere. Oggi le 294 botti (alcune vecchie di 150 anni) sono protette dalla Comunità Fiamminga e curate con affetto dal Mastro Birraio Rudi Ghequire che, in 40 anni di lavoro e studio, ha imparato a conoscerle singolarmente per le loro caratteristiche straordinarie.

Il Birrificio
Rodenbach produce principalmente Flemish Red Ale, birra fiamminga a fermentazione mista, prodotto locale tradizionale delle Fiandre Occidentali. La particolare tecnica di fermentazione e la maturazione in botti di rovere le conferiscono un’aroma morbido-acido e un gusto fruttato complesso, simile al vino ma estremamente dissetante, tanto da spingere lo scrittore inglese Michael Jackson, rinomato esperto e autore di “The World Guide To Beer”, “la birra più dissetante del mondo”.

Rodenbach Session e Rodenbach Gran Cru sono le due produzioni principali del birrificio. La differenza principale tra le due meravigliose ricette è la diversa composizione nel rapporto birra giovane (prodotta con le tecniche di alta fermentazione) e birra maturata due anni in botti di rovere:

RODENBACH Rodenbach Session è composta da ¾ di birra giovane e ¼ di birra maturata

RODENBACHGRANDCRURodenbach Gran Cru è composta da ⅓ di birra giovane e ⅔ di birra maturata.

La diversa composizione porta Rodenbach Gran Cru ad avere un gusto decisamente più complesso e legnoso con un livello di acidità superiore.

****

Questo è solo un assaggio di quello che vi aspetta a Terra Madre dal 22 al 26 settembre! Rudi Ghequire sarà ospite del Teatro della Birra insieme ad altri mastri birrai ed esperti, clicca qui per conoscere il programma completo e iscriviti all'evento su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Se vuoi proseguire l'approfondimento, scopri le schede degustazione dedicate a Rodenbach Session e Rodenbach Gran Cru