Jever

Perché iniziare con Jever come prima birra della settimana?

Quality Beer Academy si fonda essenzialmente su tre punti, imprescindibili:

1. Rispetto del prodotto
2. Rispetto del territorio
3. Rispetto della diversità

Jever incarna tutti e tre i principi alla perfezione. Ha un legame indissolubile con territorio e popolazione e viene prodotta da oltre 160 anni con la stessa cura e la stessa attenzione di sempre, da uomini che ne hanno fatto un'arte. Non è un caso che il motto sintetizzi in poche parole tutti e tre questi elementi: Wie das land, so das Jever, letteralmente, "come il territorio, così Jever" ad indicare lo stesso stile rude, amaro, ma genuino.

Per questo motivo Michael Jackson, il celebre Beer Hunter americano, l'ha più volte definita la migliore pils tedesca, attribuendole quattro stelle nella sua prestigiosa "New World Guide to Beer" apprezzandone soprattutto il punto d'amaro e la qualità del luppolo.

Jever prende dunque il nome dal capoluogo della Fresia, una regione molto fredda dal territorio aspro, dove i mari sono sempre agitati e lambiti da venti forti. Non è un posto per tutti, ma è il posto giusto dove produrre birra. Fortunatamente non serve andare fin là per poter respirare il clima del nord e apprezzare il suo retaggio: basta un sorso per capire perché la gente del posto è così orgogliosa della sua pils.

Scopri di più sulla scheda tecnica!

Lascia il tuo commento

Commenti

  • Nessun commento trovato