Damm Daura Märzen Gluten Free

 Torna a Bio & Gluten Free

CARATTERISTICHE

Luogo d'origine: BARCELLONA - SPAGNA

Stile: BOCK DOPPIO MALTO

Fermentazione: BASSA

Grado alcolico: 7,2% vol.

Grado sacc.: 17,0°

Punto d’amaro: 34 IBU

Temp. di servizio: 6/8°  

Saturazione: 5,5 g. CO2/l

 

 

 

IL PRESTIGIO DI UNA STELLA D'ORO

August Kuentzmann Damm originario dell'Alsazia, regione famosa per la qualità delle sue birre, fuggendo dalla guerra franco-prussiana si stabilisce a Barcellona aprendo una birreria sulal Rambla. Nasce così nel 1876, il più prestigioso gruppo birrario di Spagna: "Fabrica de Cerveza Damm". Il suo successore, Joseph Damm, sviluppa l'azienda introducendo sia la BOCK che la PILSEN, da cui nel 1921 nasce Estrella Dorada, che più tardi prende il nome di Estrella Damm e diviene rapidamente il prodotto di punta dell'azienda ed un grande successo internazionale.

  

UNA BIONDA DALLA PARTE DEI CELIACI

Damm, ha reso possibile una grande innovazione grazie alla ricerca e all'impegno sociale. È nata così Daura in collaborazione con l'Unità del Glutine del centro Superiore di Ricerche Scientifiche,  il massimo ente pubblico di ricerca in Spagna. Grazie alle tecnologie più avanzate  si è relaizazta Daura Marzen, una birra doppio malto ambrata dal gusto pieno, inimitabile, sempre con un contenuto di glutine inferiore a 3 parti per milione (il limite per i celiaci è inferiore a 20 p.p.m.), pur con la consistente concentrazione di malto che le conferisce un corpo ricco e strutturato. Daura Marzen gluten free: vera birra, ambrata, doppio malto d'orzo, ma senza glutine.


DESCRIZIONE E ABBINAMENTI

Ambrata, limpida, schiuma bianca fine, persistente.
Aromi intensi di malto, frutta disidratata e secca, miele, torrone, tabacco e spezie.
Gusto dolce con note di noce moscata e cannella, liquirizia, frutta secca, finale amaro e buona persistenza retrogustativa.

 

Scopri le altre bevande Bio & Gluten Free: Henninger RadlerSchöfferhofer GrapefruitRodenbach RossoClausthaler ClassicClausthaler UnfilteredDaura DammBionade

 

Lascia il tuo commento

Commenti

  • Nessun commento trovato