Schöfferhofer

Torna a Classiche ad Alta Fermentazione

CARATTERISTICHE

Luogo d’origine: FRANCOFORTE - GERMANIA

Stile: HEFEWEIZEN

Fermentazione: ALTA

Grado alcolico: 5% vol.

Grado sacc.: 11,7°

Punto d’amaro: 20 IBU

Temp. di servizio: 7/9°

Saturazione: 6 g. CO2/l

 

 

IL CAPOLAVORO DI SCHÖFFER
Schöfferhofer deriva dalla Mainzer Hofbierbrauerei zum Schöfferhof, che nel 1921 venne fusa con l’allora Binding Brauerei di Francoforte. Schöfferhof era una piccola proprietà, che prese il nome da Peter Schöffer von Gernsheim: personaggio che, nella sua lunga storia, fu anche Birraio. Peter Schöffer diede alla proprietà il suo nome e divenne famoso non solo per le sue capacità birraie, ma come uno dei più significativi collaboratori di Gutenberg, contribuendo all’invenzione dei caratteri mobili per la stampa.



PERSONALITÀ INTRIGANTE
La Weizen o Weisse è uno stile tipico della Baviera. Schöfferhofer nasce però fuori dalla regione tipica e si contraddistingue per una grande intensità di corpo e una limitata acidità che la pone ai vertici del consumo in Germania.


DESCRIZIONE E ABBINAMENTI
Bionda giallo dorato opalescente (non filtrata). Schiuma bianca, fine e persistente.
Aroma ricco, intenso, di banana e nota speziata.
Ben strutturata, dolce, fruttata, scorza di limone, pepe nero, chiodi di garofano.
Ottima con insalate, minestra o vellutata di verdure, fritti di pesce, carni bianche, wurstel bianchi con senape bavarese, pizza alle verdure.
 
 

Scopri le altre birre al alta fermentazione: Gilden KölschSchöfferhofer HefeweizenOberdorfer WeissHövelsInedit

Lascia il tuo commento

Commenti

  • Nessun commento trovato