Bio & Gluten Free

 

Birre analcoliche

Birre Gluten Free

Bibite a base d'orzo

Birra e frutta

 

 

Sono parte della cultura della birra anche alcune coniugazioni più propriamente funzionali, ma che a volte possono apparire veramente uniche ed originali.

La birra e la fruttasono elementi molto vicini tra loro. Le prime emanano frequentemente sentori di frutta e le seconde sono abitualmente fermentate e distillate. Pensare quindi ad un matrimonio tra loro era una logica conseguenza esattamente come le birre con il gruut che trovavano nelle spezie un rinnovato fascino. Una Weiss o una birra acida (Flemish Red Ale) rispettivamente coniugate con i toni aggrumati del Pompelmo Rosa o le note acide dei frutti rossi sono da ritenersi una logica conseguenza oltre che un valore.

Allo stesso modo pensando ad una birra analcolica era logico provare ad aggiungere qualche elemento che rendesse più accattivante la rinuncia all’alcool. Ed ecco da chi ha creato parecchi decenni fa la prima birra analcolica una nuova combinazione ‘non filtrata’ con luppolo Cascade aggiunto come da insegnamenti della famosa monaca benedettina.

Da queste poi alla birra senza glutine, finalmente fatta ‘deglutinando l’orzo’ per non rinunciare al sapore originale, il passo è breve. Ancor più breve il passo verso una bock (doppia malto) senza glutine e a nuove coniugazioni in attesa di essere a breve presentate…

Infine la scoperta che una fermentazione analcolica del malto produce un acido, debole, che combinato opportunamente può realizzare finalmente una bibita, che può essere totalmente biologica, assolutamente gluten free, che oltre ad essere assolutamente dissetante, apporta calorie veramente minimali.

 

 

 

Scopri di più al Link: 

Mondo Bio & Gluten Free QBA 

Scopri le nostre birre, gli abbinamenti gastronomici e dove degustarle sulla nostra APP QBA